Centro CSP utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione acconsenti l' utilizzo dei cookie.

Domenica 19 May 2019
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Oss: Non facciamo solo bidet

E chi lo dice che l'Oss è solo addetto all’igiene personale del paziente? Nel gergo comune c'è ancora chi definisce l'operatore socio sanitario come l'addetto all'igiene intima. Colui che armato di padella, brocca e faldine pulisce le parti intime dell'assistito. Sebbene, nella maggior parte dei casi l'Oss, che sia a domicilio o in struttura, inizi la sua giornata lavorativa con quest'azione, non vuol dire che le sue competenze finiscano lì.

oss lavaggio

Oss, una formazione che va oltre il bidet


partecipa alla rilevazione dei bisogni sociosanitari del territorio attraverso l'interazione con soggetti istituzionali e professionali
Già la riforma dell'istruzione professionale con il dpr 87 del 15 marzo 2010, evidenziava oltre all'aggiunta del settore sanitario nel profilo dell'Oss, anche le nuove competenze:

  • si rapporta ai competenti enti pubblici e privati anche per orientare l'utenza verso idonee strutture
  • applica la normativa vigente relativa alla privacy e alla sicurezza sociale e sanitaria

Evidentemente però questo non è proprio chiaro a tutti. E qualcuno si chiede ancora, come può un semplice Oss capire quali siano i reali bisogni socio-sanitari di un utente? Come può segnalarli agli enti competenti? Come può orientare l'utente verso la struttura più idonea alle sue esigenze? E ancora, come si fa a parlare di normative, privacy e sicurezza con gli Oss?

È il caso di chiarire che grazie all'identificazione delle nuove competenze, la formazione dell'Oss non si limita solo all'acquisizione di tecniche pratiche, ma anche all'apprendimento di studi teorici che si basano su conoscenze scientifiche ufficialmente riconosciute. Qualsiasi scelta l'Oss sarà chiamato a fare e qualsiasi tipo di intervento dovrà essere fondato su basi scientifiche, su un metodo operativo riconosciuto e appreso durante gli studi delle aree specifiche: area socio culturale istituzionale e legislativa; area igienico sanitaria e area tecnico operativa.

L'Oss non agisce dunque d'istinto, non improvvisa, ma svolge il suo ruolo con professionalità. Inoltre, la sua preparazione culturale propedeutica al corso, che un qualsiasi aspirante Oss deve avere, gli permette di forgiare la propria personalità a servizio di valori umanamente riconosciuti come la dignità, la solidarietà, la libertà, il rispetto della privacy ecc.

....... continua a leggere l'articolo sulla Fonte : Nurse24.it

 

 

Read 948 times Last modified on Sabato, 02 February 2019 21:45