Centro CSP utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione acconsenti l' utilizzo dei cookie.

Domenica 26 June 2022
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
top perfezionamento

Corsi di perfezionamento per docenti

 

120 CFU
Iscriviti subito

La scuola delle competenze: progettare, valutare, certificare

Durata: 3.000 ore2 anni, CFU: 120, Prezzo: 900 €Iscrizioni aperte

Il corso biennale è diretto all'acquisizione delle competenze in merito alle nuove metodologie didattiche collaborative e inclusive.

 

60 CFU
Iscriviti subito

Counseling professionale

Durata: 1.500 ore, CFU: 60, Prezzo: 500 €Iscrizioni aperte

Il corso fornisce ai docenti le competenze per la gestione efficace delle relazioni d’aiuto in ambito scolastico, familiare, sociosanitario.

 

Iscriviti subito

Difficoltà dell’apprendimento in situazioni di handicap e integrazione scolastica

Durata: 1.500 ore, CFU: 60, Prezzo: 500 €Iscrizioni aperte

Il corso fornisce le competenze necessarie per favorire il processo di apprendimento e integrazione degli studenti con disabilità uditive, visive, motorie e intellettive.

 

Iscriviti subito

Metodi e strumenti per la didattica innovativa: tablet e lavagna multimediale (LIM)

Durata: 1.500 ore, CFU: 60, Prezzo: 500 €Iscrizioni aperte

Il corso permette ai docenti di acquisire i principi fondamentali della didattica innovativa e fornisce competenze pratiche sull’utilizzo di strumenti tecnologici per l’insegnamento.

 

Iscriviti subito

Gestire i disturbi dell'apprendmento in prospettiva psico-pedagogica

Durata: 1.500 ore, CFU: 60, Prezzo: 500 €Iscrizioni aperte

Il corso permette ai docenti di approfondire e perfezionare le principali metodologie didattiche per favorire l’apprendimento e l’integrazione scolastica degli allievi con bisogni speciali.

 

Iscriviti subito

La buona scuola. Metodologie didattiche

Durata: 1.500 ore, CFU: 60, Prezzo: 500 €Iscrizioni aperte

Il corso ha l'obiettivo di far conseguire i paradigmi, gli elementi logico-conoscitivi e le tecniche procedurali della metodologia didattica.

 

Iscriviti subito

Corso di qualificazione per educatore professionale socio-pedagogico

Durata: 1.500 ore, CFU: 60, Prezzo: 1500 €Iscrizioni aperte

Il corso fornisce la qualifica di educatore professionale socio-pedagogico in grado di operare nei diversi contesti formali e non formali del sistema educativo.

 

Iscriviti subito

Pratiche innovative con le tecnologie didattiche: tablet e lavagna multimediale (LIM)

Durata: 1.500 ore, CFU: 60, Prezzo: 500 €Iscrizioni aperte

Il corso permette ai docenti di conoscere i principi fondamentali della didattica innovativa da attuare tramite strumenti tecnologici quali tablet e lavagne multimediali (LIM).

 

Iscriviti subito

Glottodidattica infantile

Durata: 1.500 ore, CFU: 60, Prezzo: 500 €Iscrizioni aperte

Il corso è incentrato sulle competenze e le metodologie necessarie per il riconoscimento e il trattamento di tutte le patologie che provocano handicap comunicativi.

 

20 CFU
Iscriviti subito

Didattica espressiva: creatività, disegno, musica

Durata: 500 ore, CFU: 20, Prezzo: 400 €Iscrizioni aperte

Il corso fornisce ai docenti le competenze teorico-pratiche per l’insegnamento delle discipline creative, come disegno o musica.

 

Iscriviti subito

Letteratura per l’infanzia

Durata: 500 ore, CFU: 20, Prezzo: 400 €Iscrizioni aperte

Il corso permette di approfondire la conoscenza della produzione letteraria per l’infanzia in virtù del suo valore pedagogico nell’insegnamento.

 

Iscriviti subito

Didattiche e strumenti innovativi per alunni con bisogni educativi speciali (BES)

Durata: 500 ore, CFU: 20, Prezzo: 400 €Iscrizioni aperte

Il corso ha l'obiettivo di far conseguire allo studente risultati formativi inerenti la progettazione di interventi didattici per gli alunni con bisogni educativi speciali.

 

Iscriviti subito

Psicopedagogia per i disturbi di apprendimento

Durata: 1500 ore, CFU: 20, Prezzo: 400 €Iscrizioni aperte

Il corso è volto all'acquisizione di una cassetta degli attrezzi inerente i disturbi dell'apprendimento.

 

formazione scuola

MASTER E CORSI DI PERFEZIONAMENTO PER DOCENTI

 

Master universitari
nel settore formazione

Percorsi specialistici per completare la propria formazione post-laurea in ambito scolastico.

Vai ai master

Percorso formativo
24 CFU

Percorso formativo per l’accesso al ruolo di docente e al relativo concorso.

Vai al percorso

Corsi di perfezionamento
per docenti

Percorsi di aggiornamento per acquisire conoscenze specifiche nel settore formazione.

Vai ai perfezionamento

 

top master

Master universitari nel settore formazione

Iscriviti subito

Metodologie didattiche per l'integrazione degli alunni con disturbi specifici di apprendimento (DSA)

Durata: 1.500 ore, CFU: 60, Prezzo: 600 €Iscrizioni aperte

Il Master fornisce un quadro esaustivo sulle maggiori teorie e pratiche didattiche in merito ai disturbi specifici dell'apprendimento.

Iscriviti subito

A scuola oggi - Metodologie didattiche e strumenti innovativi per alunni con bisogni educativi speciali (BES).

Durata: 1.500 ore, CFU: 60, Prezzo: 600 €Iscrizioni aperte

Il Master fornisce le conoscenze pedagogiche e le competenze didattiche necessarie per favorire il processo di apprendimento negli alunni con bisogni educativi speciali (BES).

Iscriviti subito

A scuola oggi - Didattica metacognitiva: motivazione e apprendimento

Durata: 1.500 ore, CFU: 60, Prezzo: 600 €Iscrizioni aperte

Il Master permette di approfondire i principali aspetti metacognitivi nel processo di apprendimento e di acquisire gli strumenti per la valutazione dei risultati scolastici.

Iscriviti subito

A scuola oggi - Alternanza scuola-lavoro

Durata: 1.500 ore, CFU: 60, Prezzo: 600 €Iscrizioni aperte

Il Master fornisce le competenze didattiche e metodologiche per sostenere l’esperienza professionale degli studenti durante il percorso scolastico.

Iscriviti subito

Il bullismo: interpretazione, fenomenologia, prevenzione e didattica

Durata: 1.500 ore, CFU: 60, Prezzo: 600 €Iscrizioni aperte

Il Master permette di acquisire padronanza e capcità di comprensione del fenomeno del bullisimo, anche nella sua matrice tecnologica.

Iscriviti subito

Nuova didattica per le lingue: multimediale, flipped learning e CLIL

Durata: 1.500 ore, CFU: 60, Prezzo: 600 €Iscrizioni aperte

Il Master permette di acquisire le competenze per favorire l’integrazione linguistica e interculturale degli immigrati nel contesto scolastico.

Iscriviti subito

Didattica della lingua italiana come lingua seconda L2

Durata: 1.500 ore, CFU: 60, Prezzo: 600 €Iscrizioni aperte

Il Master permette di acquisire le competenze per favorire l’integrazione linguistica e interculturale degli immigrati nel contesto scolastico.

Iscriviti subito

Ruolo del dirigente nelle istituzioni scolastiche

Durata: 1.500 ore, CFU: 60, Prezzo: 800 €Iscrizioni aperte

Il Master permette di acquisire le conoscenze necessarie per definire la figura del dirigente in relazione alle complessità delle istituzioni scolastiche.

Iscriviti subito

Glottodidattica infantile

Durata: 1.500 ore, CFU: 60, Prezzo: 600 €Iscrizioni aperte

Il Master permette di acquisire le competenze e le metodologie necessarie per il riconoscimento e il trattamento di tutte le patologie che provocano handicap comunicativi.

La Carta Docente

Sei un docente di ruolo?
Usa la Carta del Docente!
L’iniziativa del MIUR che mette a disposizione € 500 per
l’acquisto di qualsiasi corso o certificazione  MONDO SCUOLA.

La partnership tra Centro Formazione Professionale C.S.P. e l’Università Telematica e-Campus consente di utilizzare i buoni  spesa generati con la Carta del Docente.
Per poter attivare il  bonus erogato dal  MIUR è necessario:

1 – Acquisire Identità Digitale SPID

Per l’accesso all’applicazione web “Carta del Docente” il docente deve acquisire l’Identità Digitale attraverso lo SPID.
Lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) permette di accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione.
Per ulteriori informazioni vai al link www.spid.gov.it/richiedi-spid

2 – Registrarsi all’applicazione web “Carta del Docente”
Il docente acquisita l’Identità Digitale, ovvero le credenziali SPID, si porterà all’applicazione web “Carta del Docente” raggiungibile dal link cartadeldocente.istruzione.it ove procedere alla Registrazione usando le stesse credenziali SPID, così da abilitarsi ad operare attraverso l’applicazione.
Non è previsto alcun termine per richiedere lo SPID o registrarsi sulla piattaforma.

3 – Acquistare di un servizio  della nostra offerta formativa.

Per acquistare un determinato corso  il docente deve generare un buono di spesa (max euro 500) dalla categoria FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO avente importo pari al prezzo del servizio stesso. Nella sezione  tipologia negozio ove acquistare col buono spesa scegliere “NEGOZIO FISICO”

4 – Validazione del buono di spesa

Il buono creato sarà accompagnato da un codice identificativo (QR code, codice a barre e codice alfanumerico) che il docente dovrà stampare ed allegare alla domanda d’iscrizione per
l’ inoltro ad CENTRO FORMAZIONE PROFESSIONALE C.S.P. Perché il buono creato si commuti in acquisto dovrà essere validato da E-CAMPUS.

 

CARTA DEL DOCENTE 01

OTTIENI I 24 CFU
e diventa insegnante!

ESAME ONLINE in tutta sicurezza da casa.

  • 1

    Riconosciuto dal MIUR

  • 2

    Lezioni e materiale online 24 ore su 24

  • 3

    Esame online

  • 4

    Finanziabile con Bonus "la buona scuola"

  • 5

    Valutazione gratuita della carriera universitaria

Informati ora gratuitamente
e senza impegno!

 

captcha


DESCRIZIONE PERCORSO 24 CFU

Il d.lgs. 59/17 semplifica il sistema di formazione iniziale e di accesso ai ruoli di docente. Ai sensi dell'articolo 5 dello stesso
decreto, il d.m. 616 del 10 agosto 2017 ha stabilito i settori disciplinari, gli obiettivi formativi e le modalità organizzative. Tra i
requisiti di ammissione al concorso docenti è richiesto il possesso di 24 CFU nei seguenti ambiti disciplinari:

  • pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell'inclusione
  • psicologia
  • antropologia
  • metodologie e tecnologie didattiche
Il Corso 24 CFU per l'insegnamento si propone di fornire i crediti necessari per diventare insegnante in previsione
del prossimo Concorso Docenti 2020.

Programma completo

Ssd Materia Didattica Cfu
M-PSI/04 Psicologia dell'educazione In presenza 6
M-DEA/01 Antropologia culturale Online 6
M-PED/01 Pedagogia generale e sociale In presenza 6
M-PED/03 Metodologie e tecnologie didattiche Online 6

Corsi per ambito sanitario OSS

BANNEROSS SS ANIM

Corsi per Operatore Socio-Sanitario, Operatore Sanitario con formazione complementare in assistenza sanitaria, Animatore Sociale, Operatore di Assistenza Educativa ai Disabili, Educatore per l'Infanzia, mediatore Culturale.

Corso intensivo di sei mesi con servizio di alloggio

RICHIEDI INFORMAZIONI - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Corsi autorizzati dalle Regioni

Per ottenere la qualifica di OSS occorre frequentare uno specifico corso di formazione professionale autorizzato dalla pubblica amministrazione competente per territorio e superare un esame finale di qualifica. La normativa nazionale statuisce l’obbligo della frequenza, pertanto non sono ammesse attività di e-learning o formazione a distanza.

Prossimi corsi (richiedi informazioni - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Sconto del 15% per iscrizioni provenienti dal web.

Corsi OSS - OSSS - Animatore sociale - Operatore assistenza educativa ai disabili - Educatore per l'infanzia - Mediatore culturale. INTENSIVI in programma

Corsi di 400/500/1000 ore -  3/6 mesi con servizio alloggio.

Richiedi informazione via email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Elenco Unità di Competenza (UC) - CORSO OSS - Operatore Socio Sanitario

Codice 2479
Risultato atteso Relazione d'aiuto impostata in sintonia con i bisogni psicologici e relazionali dell'assistito.
Oggetto di osservazione Le operazioni di promozione del benessere psicologico e relazionale della persona.
Indicatori Realizzazione di attività ludico-ricreative; attuazione di interventi di stimolo alla partecipazione sociale; sostegno e compagnia all’assistito; assistenza informativa sullo stato di salute psico-fisica dell’assistito alla famiglia e ai servizi.
Livello EQF  
Abilità
  •  Stimolare le capacità espressive e psico-motorie dell'assistito attraverso attività ludico-ricreative e favorendo il mantenimento delle abilità residue
  •  Impostare l'adeguata relazione di aiuto, adottando comportamenti in sintonia con i bisogni psicologici e relazionali dell'assistito, compreso il sostegno affettivo ed emotivo
  •  Incoraggiare il mantenimento ed il recupero dei rapporti parentali ed amicali
  •  Sostenere processi di socializzazione ed integrazione favorendo la partecipazione attiva ad iniziative in ambito residenziale e non
Conoscenze
  •  Sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche)
  •  Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza
  •  Principali tipologie di utenza e problematiche di servizio.
  •  Principali tecniche di animazione individuale e di gruppo.
  •  Tecniche comunicative e relazionali in rapporto alle diverse condizioni di malattia/disagio e dipendenza, con particolare riferimento alle situazioni di demenza.
  •  Strumenti informativi per la registrazione e/o trasmissione di dati.
Referenziazione ISTAT CP2011  
Codice 2480
Risultato atteso Utente assistito in tutte le funzioni primarie nel rispetto dei canoni di riservatezza e in relazione ai diversi gradi di inabilità.
Oggetto di osservazione Le operazioni di cura dei bisogni primari della persona.
Indicatori Assistenza in igiene, funzioni fisiologiche e vestizione dell’utente; supporto alla mobilità dell’utente: alzata, mobilizzazione, trasporto e/o deambulazione; accesso ai servizi predisposizione e supporto all’assunzione dei cibi, prevenzione danni da immobilizzazione ed allettamento.
Livello EQF  
Abilità
  •  Supportare e agevolare l'utente nell'espletamento delle funzioni primarie, igiene personale, vestizione, mobilità e assunzione dei cibi, in relazione ai diversi gradi di inabilità e di non-autosufficienza
  •  Applicare tecniche per la corretta mobilizzazione e per il mantenimento delle capacità motorie dell'utente nell'espletamento delle funzioni primarie
  •  Riconoscere le specifiche dietoterapiche per la preparazione dei cibi
  •  Adottare misure e pratiche adeguate per l'assunzione di posture corrette e per la prevenzione di sindromi da immobilizzazione e da allettamento
Conoscenze
  •  Sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche)
  •  Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza
  •  Tecniche di igiene e sicurezza negli ambienti di vita e di cura dell'assistito.
  •  Principi della dietoterapia ed igiene degli alimenti.
  •  Strumenti e tecniche per l'igiene personale e la vestizione.
  •  Procedure igienico-sanitarie per la composizione e il trasporto della persona in caso di decesso.
  •  Strumenti e tecniche per l'alzata, il trasferimento, la deambulazione.
  •  Strumenti e tecniche per l'assistenza nell'assunzione dei cibi.
Referenziazione ISTAT CP2011  
Codice 2481
Risultato atteso Ambienti di vita e di cura dell'assistito confortevoli e rispondenti agli standard di igiene, sicurezza ed accessibilità previsti dalle normative vigenti.
Oggetto di osservazione Le operazioni di adattamento domestico e ambientale.
Indicatori Riordino e pulizia degli ambienti di vita e di cura dell’assistito; prevenzione/riduzione dei fattori di rischio; disinfezione, sterilizzazione e decontaminazione degli strumentari e dei presidi sanitari.
Livello EQF  
Abilità
  •  Applicare procedure di disinfezione e sanificazione dell'ambiente di vita e di cura
  •  Rilevare esigenze di allestimento e di riordino degli ambienti di vita e cura dell'assistito, individuando soluzioni volte ad assicurarne l'adeguatezza, la funzionalità e la personalizzazione
  •  Adottare comportamenti idonei alla prevenzione/riduzione del rischio professionale, ambientale e degli utenti
  •  Applicare protocolli e procedure per la disinfezione, sterilizzazione e decontaminazione degli strumentari e dei presidi sanitari
Conoscenze
  •  Sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche)
  •  Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza
  •  Tecniche di igiene e sicurezza negli ambienti di vita e di cura dell'assistito.
  •  Principali riferimenti legislativi e normativi per l'attività di cura e di assistenza.
  •  Tecniche e procedure per la sterilizzazione e decontaminazione degli strumentari e dei presidi sanitari
Referenziazione ISTAT CP2011  
Codice 2482
Risultato atteso Utente assistito secondo i protocolli definiti e nel rispetto delle indicazioni del personale preposto.
Oggetto di osservazione Le operazioni di assistenza alla salute della persona.
Indicatori Esecuzione di misure non invasive di primo soccorso attuazione di procedure e di semplici prestazioni di carattere sanitario rilevazione e segnalazione di dati ed informazioni significative stato di salute dell’assistito raccolta, stoccaggio e trasporto di rifiuti e materiale biologico e sanitario.
Livello EQF  
Abilità
  •  Applicare, secondo i protocolli definiti, tecniche di esecuzione di semplici medicazioni od altre minime prestazioni di carattere sanitario
  •  Adottare le procedure ed i protocolli previsti per la raccolta e lo stoccaggio dei rifiuti, il trasporto del materiale biologico, sanitario e dei campioni per gli esami diagnostici
  •  Riconoscere i parametri vitali dell'assistito e percepirne le comuni alterazioni: pallore, sudorazione, ecc.
  •  Comprendere ed applicare le indicazioni definite dal personale preposto circa l'utilizzo di semplici apparecchi medicali e per l'aiuto all'assunzione dei farmaci
Conoscenze
  •  Sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche)
  •  Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza
  •  Tecniche di igiene e sicurezza negli ambienti di vita e di cura dell'assistito.
  •  Strumenti informativi per la registrazione e/o trasmissione di dati.
  •  Caratteristiche e sintomi rilevanti delle principali patologie fisiche e neurologiche.
  •  Principali protocolli e piani di assistenza anche individualizzati e loro utilizzo.
  •  Tecniche e protocolli di intervento e di primo soccorso.
Referenziazione ISTAT CP2011

.

 

Elenco Unità di Competenza (UC) - CORSO OSSS - Operatore Socio Sanitario con formazine complementare

 

 

 

 

 

 

Pubblicato il decreto per la costituzione delle graduatorie di istituto di II e III fascia per il triennio 2017/20. Confermata, come anticipato da OrizzonteScuola, la data del 24 giugno come termine ultimo per la presentazione della domanda e quindi anche per il conseguimento del titolo di accesso.

Le novità.  

Graduatorie di istituto docenti: le novità. Chi può cambiare provincia, regole per diplomati magistrale, tabella titoli

Graduatorie di istituto e classi di concorso, Miur pubblica nuova tabella. Corretti alcuni errori, ce ne sono altri

Graduatorie di istituto: scadenza 24 giugno, non è prevista riserva per chi consegue il titolo dopo questa data

 

Nuove classi di concorso. L’aggiornamento tiene conto delle innovazioni introdotte dal D.P.R. 19/2016 che ha disposto la razionalizzazione e l’accorpamento delle classi di concorso a cattedre e a posti di insegnamento e delle modifiche disposte con successivo decreto ministeriale n. 259 del 9 maggio 2017.

Per effetto di quanto disposto dall’art. 5 del citato Decreto Ministeriale n. 259/2017 coloro i quali, all’entrata in vigore del D.P.R. n. 19/2016, sono in possesso di titoli di studio validi per l’accesso alle classi di concorso ai sensi del D.M. n. 39/98 e s.m.i. e del D.M. n. 22/2005 possono presentare domanda di inserimento nelle graduatorie di istituto per le corrispondenti nuove classi di concorso, come definite nelle tabelle A e B allegate al D.P.R. n. 19/2016

Gli allegati modelli A1, A2 e A2bis dovranno essere presentati entro il  24 giugno 2017 tramite raccomandata A/R, PEC, o consegna a mano con rilascio di ricevuta ad una istituzione scolastica della provincia prescelta.

Scelta delle sedi sarà effettuata successivamente su Istanze on line. 

La scelta delle scuole in cui inserirsi sarà effettuata su Istanze on linedal 1° al 20 luglio. Chi non ha ancora username e password può già registrarsi.

Il decreto

I modelli di domanda

Modello A1 per abilitati che devono inserirsi per la prima volta o rinnovare iscrizione in II fascia

Modello A2 per docenti non abilitati che si inseriscono per la prima volta o aggiornano la III fascia

Modello A2bis per docenti già inseriti nel 2014/17 in III fascia ma che chiedono nuove classi di concorso per il triennio 2017/20

Tabelle titoli

II fascia Tabella A

tabella B Tabella B III fascia

Il decreto e i modelli di domanda la pagina del Miur

 

Corso Buttafuori

bannerbuttafuori

Conoscenze, strumenti e competenze per il ruolo di addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi

// Obiettivi

Il corso è progettato con società di vigilanza e sicurezza e. I partecipanti acquisiranno gli strumenti e le competenze necessari al ruolo di addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi (ex-buttafuori Decreto Maroni), di cui all’art. 3 del decreto Ministero dell’Interno 6 ottobre 2009.

Ai corsisti sarà garantito un tirocinio  in affiancamento con buttafuori, steward e addetti all’assistenza delle agenzie patrocinanti. La partecipazione al corso consente un accesso preferenziale alle opportunità lavorative offerte dalle aziende partner.

Il corso Buttafuori costituisce un prerequisito necessario all’iscrizione obbligatoria presso gli appositi elenchi professionali istituiti presso ciascuna Prefettura.

// Destinatari

Il corso buttafuori è rivolto a coloro che intendono svolgere l’attività di addetto ai servizi di controllo, nei luoghi aperti al pubblico dove si effettuano attività di intrattenimento e di pubblico spettacolo, nei pubblici esercizi e negli spazi parzialmente e temporaneamente utilizzati a fini privati, ma comunque inseriti in luoghi aperti al pubblico. Possono accedere al corso per bodyguard, addetto all’assistenza, buttafuori, steward, security ragazzi e ragazze maggiorenni ed in possesso del Diploma di Scuola Media Inferiore.

Tirocinio formativo  garantito

Il corso, oltre ad una completa formazione teorica, è fortemente incentrato sulla parte tecnico-pratica.

// Metodologia

L’approccio didattico è integrato e, oltre ad una completa formazione teorica, è fortemente incentrato sulla parte tecnico-pratica: per questo, a ciascun partecipante è garantito un tirocinio di 200 ore durante i servizi di sicurezza e assistenza delle agenzie partner. Tale metodologia garantisce una preparazione completa e conforme a quanto prescritto dalla normativa vigente relativamente alle competenze necessarie allo svolgimento dell’attività di addetto ai servizi di controllo.

// Esame

Al termine del corso buttafuori il partecipante dovrà sostenere un esame, al superamento del quale riceverà un attestato riconosciuto dalla Regione Campania con la qualifica di “addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi”. Per accedere all’esame finale, è necessario aver frequentato almeno il 90% delle ore previste dal piano didattico. L’esame si compone di una prova scritta ed una prova orale in presenza di una commisione della Regione Campania.

Accesso preferenziale alle opportunità lavorative offerte dalle aziende partner

I nostri corsisti potranno accedere alle opportunità lavorative offerte dalle aziende partner

// Calendario

E’ possibile partecipare al corso, della durata di 90 ore, nella prossima edizione che si svolgerà presso la sede di Nocera Inferiore (Sa)

// Iscrizione

 

Accordo Stato Regioni del 12 giugno 14 / art. 2 della Legge 224/12

meccatronica

Si comunica che, come anticipato il 5 gennaio 2013, è entrata in vigore la Legge sulla meccatronica (l. 224/12) che introduce modifiche alla legge 122/92 ai fini dei requisiti. Anche la Regione Campania ha finalmente deliberato sui programmi dei corsi (dando comunicazione alle CCIAA) e sugli accreditamenti. 
La norma è oggi imperativa e trova applicazioni trascorsi gli anni di attività transitoria prevista dalla stessa.

Ricordiamo che vi è la necessità di ottemperare con urgenza alla qualificazione, pena la sospensione per mezzo delle CCIAA dell’attività imprenditoriale.
La nostra scuola ha attivato le preiscrizioni per il corso di meccatronica. Pe rinformazioni contattare il nostro ufficio al tel 0819211317 oppure via email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.