Centro CSP utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione acconsenti l' utilizzo dei cookie.

Domenica 26 June 2022
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Associazione Italia Formatori

AiFOS è un'associazione senza fini di lucro impegnata nella valorizzazione del ruolo della formazione per lo sviluppo della cultura della prevenzione, della salute e della sicurezza negli ambienti di vita e di lavoro.

Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro

 
AiFOS, Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul lavoro, è una associazione sindacale datoriale e professionale costituita in base all’art. 39 della Costituzione che rappresenta aziende e singoli formatori che hanno tra gli scopi quello della formazione. L’Associazione, rappresentativa a livello nazionale, associa aziende, private e pubbliche, di servizi e di consulenza, aziende e studi professionali che operano nel settore dei lavori edili e dell’ingegneria civile, aziende che impiegano nei rispettivi settori l’uso di macchine e attrezzature nonché aziende che operano nel settore della sanità pubblica e privata.

AiFOS quale associazione di categoria nazionale aderisce a Confcommercio-Imprese per l’Italia ed è riconosciuta dal Ministero dello Sviluppo Economico quale associazione professionale che rilascia attestato di qualità ai propri iscritti.

AiFOS è soggetto formato ope legis per l’organizzazione dei corsi di formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro ai sensi del D. Lgs. n. 81/08 e s.m.i., nonché ai sensi degli accordi Stato-Regioni.

Opera sul territorio tramite i Centri di Formazione AiFOS, aziende associate che inbase ad una specifica convenzione diventano strutture di diretta ed esclusiva emanazione dell’associazione.
 
L'Associazione, basata su principi solidaristici e di aggregazione sociale, si propone di svolgere un’attività di studio, ricerca e realizzazione di attività ed iniziative al fine di favorire gli scopi sociali mettendole a disposizione dei soci iscritti nonché di enti pubblici e privati che operano nel settore.

La  mission è focalizzata sulla formazione della salute e della sicurezza sul lavoro rivolta sia ai lavoratori presenti in tutti gli ambienti di lavoro, sia ai formatori, intesi nel loro complesso quali progettisti ed organizzatori, responsabili di centri e servizi, tutor e docenti, aziende organizzatrici e di promozione, affinché il proprio lavoro sia sempre più di qualità, capacità e responsabilità
 

Gli scopi ideali

 
Entrare a far parte della comunità, condividere idee, sogni, speranze e certezze, sostenere e partecipare alla promozione della cultura della sicurezza sul lavoro sviluppando rapporti umani e sociali. AiFOS è presente e partecipa, e lo può fare con i propri iscritti, nei luoghi e nei momenti in cui si sviluppano e si attuano le azioni formative destinate alla sicurezza sul lavoro per diffondere una visione della formazione come condizione di generazione di valori per le persone, le aziende, le organizzazioni. 
 

AiFOS per una nuova Formazione della Sicurezza

 
La prevenzione della sicurezza sul lavoro si sviluppa, ormai in modo chiaro e definitivo, con il ruolo determinante della formazione. Poco o nulla, invece, viene detto sui soggetti che devono essere gli artefici della formazione. Ci troviamo di fronte ad un esercito di “improvvisatori” di manutentori e tecnici, bravi nel proprio lavoro, che svolgono docenza senza alcuna preparazione e conoscenza del “sistema” formazione.

Ancor più gravi sono le lacune che riguardano la progettazione delle azioni formative e soprattutto le verifiche dell'apprendimento che devono essere rivolte al cambiamento.

AiFOS ha l'aspirazione ideale di contribuire a sviluppare la “buona formazione coscienziosa e responsabile” che deve combattere contro la formazione obbligata solo per adempiere burocraticamente al dettato legislativo.    

Il nostro ente

 

  • Agenzia Formativa Accreditata Regione Campania

  • Test Center ECDL

  • Polo Universitario ECAMPUS

  • Accreditato per Tecnici Competenti In Acustica Ambientale

  • Accreditato E.N.Bi.Form. Ente Nazionale Bilaterale

  • Accreditato Consiglio dei Geometri provincia di Salerno

  • Provider C.N.I. (domanda 736 - 2015 )

  • Provider ECM (num. 5518 del 09/06/2016)

  • Accreditamento Ministero Trasporti 

  • Accreditamento MIUR (in corso)

Comitato scientifico per C.N.I.

Direttore scientifico

Ing. Gennaro CUCCURULLO

  • Curriculum

Comitato scientifico

  • Ing. Pierluigi SIANO
    • Curriculum
  • Ing. Alessandro RUGGIERO
    • Curriculum

 

Certificazione Informatica EIPASS

Certificazione Informatica EIPASS

certificazioni informaticheCertifica le tue competenze informatiche, qualifica e aggiungi valore al tuo Curriculum Vitae, facilitando il tuo inserimento nel mondo del lavoro.

Tutte le certificazioni EIPASS sono strutturate in base a regole e procedure condivise a livello internazionale: questo è un aspetto determinante per il riconoscimento delle certificazioni informatiche nei diversi paesi ed è di notevole utilità per le aziende in cerca di personale qualificato e per chi vuole ottenere maggiore punteggio in graduatorie e concorsi pubblici. EIPASS sostiene la diffusione della cultura digitale e il principio di Lifelong Learning su cui basa i propri programmi internazionali di certificazione.

SCADENZA ISCRIZIONI 30/06/2016

EIPASS 7 MODULI € 250,00 

EIPASS LIM € 250,00

Contattaci Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

EIPASS

 

CERTIFICAZIONI INFORMATICHE

 
 
 
 
 
 
 

Certificazione lingustiche

 Il nostro ente e' in fase di Certificazione con GATEHOUSE. 
Tutte le certificazioni ESOL International rilasciate da GATEHOUSE AWARDS sono corrispondenti ai livelli europei del QCER (CEFR) - Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (Common European Framework of Reference for Languages). 

 

CERTIFICAZIONI  INTERNATIONAL
  Entry 1     -     Certificate in ESOL International (All Modes)     -  A 1
  Entry 2     -     Certificate in ESOL International (All Modes)     - A 2
  Entry 3     -     Certificate in ESOL International (All Modes)     - B 1
  Level 1     -     Certificate in ESOL International (All Modes)     - B 2
  Level 2     -     Certificate in ESOL International (All Modes)     - C 1
  Level 3     -     Certificate in ESOL International (All Modes)     - C 2

 

Tutti gli esami ESOL International (All Modes) testano il livello di competenza linguistico-comunicativo dei candidati nelle abilità sia ricettive che produttive e si compongono di 2 parti orale (20-30 miniti per 2 candidati) e scritto (75-90 minuti).

Exam 

 

EIPASS | EUROPEAN INFORMATICS PASSPORT

 

CERTIFICAZIONI INFORMATICHE

 
 
 
 
 
 
 

CORSO di ALTA FORMAZIONE per

 

Esperto in Gestione dell’Energia

 

ed Energy Manager

 

UNI CEI 11339:2009

Le figure dell’EGE e dell'Energy Manager, dalla legge 10/91 alla 

UNI CEI 11339:2009, hanno assunto fondamentale importanza nello 

sviluppo delle sostenibilità energetica e nella promozione delle 

fonti rinnovabili. 

 130 banner corso eggem per page

Il corso EGEEM, "Esperto in Gestione dell'Energia ed Energy Manager", 

intende promuovere tali figure quali nuove opportunità di lavoro nel mercato energetico-edilizio.

 

Per informazioni e iscrizioni contattare la nostra segreteria

Tel 081 9211317 - email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Clicca qui per il sito dedicato al corso

 

Prossime date :

1 Luglio e 9 Settembre 2016

Sedi prossimi corsi :

Salerno NORD (AGRO NOCERINO SARNESE)

SALERNO SUD (ALBURNI e VALLO DI DIANO)

 

Iscrizione, clicca qui

 

Operatore funebre

Il percorso formativo risponde a quanto stabilito dalla Legge Regionale 24 novembre 2001, n. 12 “Disciplina ed armonizzazione delle attività funerarie” ed in particolare dell’art. 7, che prevede l’istituzione di appositi corsi professionali per operatori funerari e cimiteriali, allo scopo di migliorare le competenze professionali di coloro che operano o che intendono operare in questo settore. Il corso permette l’acquisizione del previsto titolo professionale, indispensabile per poter accendere un corretto rapporto di lavoro con imprese funebri.

 

Addetto ai servizi di controllo

CHI E’ IL PROFESSIONISTA ADDETTO AI SERVIZI DI CONTROLLO?


 

Secondo la recente normativa (D.M. 06/10/09) l’addetto ai servizi di controllo è una nuova figura professionale in grado di svolgere controlli preliminari, controlli all’atto dell’accesso del pubblico ed inoltre controlli all’interno del locale.

Per tali ragioni in ciascuna Prefettura – Ufficio Territoriale del Governo e’ istituito l’elenco del personale addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi anche a tutela dell’incolumità dei presenti.


 

QUALI SONO I SUOI REQUISITI?

1) maggiore età

2) buona salute fisica e mentale

3) non essere stati condannati, anche con sentenza non definitiva, per delitti non colposi

4) non essere sottoposti ne’ essere stati sottoposti a misure di prevenzione

5) diploma di scuola media inferiore (III media)

6) aver frequentato il corso di formazione autorizzato dalla Regione Veneto

7) conoscenza della lingua italiana (per gli stranieri)

QUALI SONO LE SUE ATTIVITA’?

controlli preliminari:

• osservazione sommaria dei luoghi per verificare la presenza di eventuali sostanze illecite o oggetti proibiti, nonché di qualsiasi altro materiale che possa essere impropriamente utilizzato mettendo a rischio l’incolumità’ o la salute delle persone, con obbligo di immediata comunicazione alle Forze di polizia e alle altre Autorità o strutture pubbliche competenti;

• adozione di ogni iniziativa utile ad evitare che sia creato ostacolo o intralcio all’accessibilità’ delle vie di fuga e comunque a garantire il regolare svolgimento delle attività’ di intrattenimento;

controlli all’atto dell’accesso del pubblico:

• presidio degli ingressi dei luoghi e regolamentazione dei flussi di pubblico;

• verifica dell’eventuale possesso di un valido titolo di accesso qualora previsto e, nel caso di biglietto nominativo o di un’età minima prevista per l’accesso, verifica del documento di riconoscimento, e del rispetto delle disposizioni che regolano l’accesso;

• controllo sommario visivo delle persone, volto a verificare l’eventuale introduzione di sostanze illecite, oggetti proibiti o materiale che comunque possa essere pericoloso per la pubblica incolumità o la salute delle persone, con obbligo di immediata comunicazione alle Forze di polizia ed alle altre Autorità o strutture pubbliche competenti;

controlli all’interno del locale:

• attività’ generica di osservazione per la verifica del rispetto delle disposizioni, prescrizioni o regole di comportamento stabilite da soggetti pubblici o privati;

• concorso nelle procedure di primo intervento, che non comporti l’esercizio di pubbliche funzioni, né l’uso della forza o di altri mezzi di coazione o l’esposizione a profili di rischio, volto a prevenire o interrompere condotte o situazioni potenzialmente pericolose per l’incolumità o la salute delle persone. Resta fermo l’obbligo di immediata segnalazione alle Forze di polizia e alle altre Autorità o strutture pubbliche competenti, cui, a richiesta, deve essere prestata la massima collaborazione.

QUALI SONO GLI SBOCCHI PROFESSIONALI?

• Il corso si rivolge a giovani ed adulti di entrambi i sessi, che vogliono acquisire una qualifica ed una professionalità riconosciuta dal nostro Ente e dalla Regione Veneto; l’addetto ai servizi di controllo può prestare la sua attività lavorativa:

nei luoghi aperti al pubblico ove si effettuano attività di intrattenimento e di pubblico spettacolo;

 

nei pubblici esercizi;

 

negli spazi parzialmente e temporaneamente utilizzati a fini privati, ma comunque inseriti in luoghi aperti al pubblico.

 

• Il percorso formativo, e la successiva iscrizione nell’elenco della Regione Campania, rappresenta un importante opportunità anche per chi vuole solamente integrare la propria attività lavorativa principale.

PERCHE’ FREQUENTARE UN CORSO?

• Per ottenere un attestato legalmente autorizzato dalla Regione Campania, finalizzato all’iscrizione nell’elenco del personale addetto ai servizi di controllo delle attività’ di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi anche a tutela dell’incolumità’ dei presenti, tenuto dalla Prefettura della Campania– Ufficio Territoriale del Governo

• Per essere munito di un tesserino di riconoscimento con le seguenti caratteristiche:

colore giallo

 

dimensioni: 70 mm per 100 mm

 

dicitura “Assistenza” di colore rosso fluorescente

 

foto del professionista addetto al servizio di controllo

 

denominazione del locale

 

sul retro saranno riportati i seguenti dati:

nome

 

cognome

 

luogo e data di nascita dell’addetto al servizio

 

Prefettura

 

data e numero di iscrizione dell’elenco prefettizio

 

QUALI SONO LE SANZIONI CHE SARANNO APPLICATE?

• Chiunque svolge i servizi di controllo, disciplinati dal D.M 06/10/09, senza l’iscrizione nell’elenco della Prefettura è punito con la sanzione amministrativa da euro 1.500,00 a euro 5.000,00.

• Detta sanzione sarà applicata anche a coloro i quali impiegano, per le attività di controllo, soggetti diversi da quelli iscritti nell’elenco tenuto dal Prefetto o omette la preventiva comunicazione.

QUALI SONO I CONTENUTI DEL CORSO?

• area giuridica, con riguardo in particolare alla materia dell’ordine e della sicurezza pubblica, ai compiti delle Forze di polizia e delle polizie locali, alle disposizioni di legge e regolamentari che disciplinano le attività di intrattenimento di pubblico spettacolo e di pubblico esercizio;

• area tecnica, con particolare riguardo alla conoscenza delle disposizioni in materia di prevenzione degli incendi, di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, di nozioni di primo soccorso sanitario;

• area psicologico-sociale, in relazione alla comunicazione interpersonale, alle tecniche di mediazione dei conflitti ed alle tecniche di interposizione.